Home » Salute » Sesso, perché dire sì alla circoncisione

Sesso, perché dire sì alla circoncisione

Quando si parla di sesso e di salute bisogna inevitabilmente ascoltare quanto sostengono i medici, soprattutto se possono esserci seri rischi di contrarre patologie anche mortali. Purtroppo crescono ogni anno nel mondo malattie infettive contratte attraverso il sesso e per questo si è deciso di tenere sotto controllo una pratica, più religiosa che medica, come la circoncisione.

Circoncisione e salute

Si tratta di un metodo molto invasivo per gli uomini, ma anche molto sviluppato nelle zone orientali ed africane. Ebbene in questi ultimi tempi si sta nettamente rivalutando la circoncisione come pratica altamente salutare e protettiva per il benessere dell’uomo. Tutto ovviamente nasce da studi scientifici approfonditi che hanno evidenziato come la circoncisione possa evitare di contrarre patologie sessualmente trasmissibili. Grazie a questo metodo, forse considerato da tutti un po’ barbaro, si riuscirà a tenere lontane infezioni e addirittura il temutissimo virus HIV. In Italia la pratica della circoncisione non è assolutamente diffusa, esistono uomini circoncisi o perché seguono la religione ebrea o più che altro perché si sono ritrovati a fare i conti con la patologia come la fimosi e qui l’unica soluzione possibile per eliminare il problema risulta essere proprio la circoncisione.

Leggi anche  Uomo in coma, si sposa in ospedale

Perché dire sì alla circoncisione

Nella cultura occidentale non si è molto favorevoli a tale pratica eppure la salute dell’uomo potrebbe migliorare notevolmente grazie alla circoncisione. Si subiscono molto meno infezioni e diminuirebbero di gran lunga i tumori al pene che purtroppo stanno facendo sempre più capolino tra gli uomini. Negli Stati Uniti addirittura si sta pensando di avviare una legge per rendere la circoncisione un obbligo, attenzione non è assolutamente confermata, ma risulta essere un’idea per poter in questo modo salvaguardare la salute dell’uomo. Inoltre molti uomini circoncisi, oltre a notare un beneficio del tutto salutare, hanno evidenziato un miglioramento notevole durante l’atto sessuale, si riesce ad essere più prestanti e questo può essere solo una buona notizia per le donne.

Leggi anche  Mens sana in corpore sano: salute, benessere e relax grazie allo shaolin

Leggi anche:

loading...

1 Commento

  1. Completamente d’accordo con l’articolo! La circoncisione è davvero una buona pratica per l’igiene e per evitare infezioni! Il prepuzio raccoglie e trattiene ogni tipo di liquidi, figuriamoci cosa può trasmettere alla donna durante il rapporto! La circoncisione dovrebbe essere più pubblicizzata ed incoraggiata come un importante vaccino, anche attraverso un sistema rapido e semplice per la sua esecuzione. Ad esempio predisponendo giornate di prevenzione in cui la circoncisione viene effettuata gratuitamente a tutti i maschi che si presentano. Subito due iniezioni di anestesia al pene, applicazione di un morsetto tipo Gomco, taglio del prepuzio col bisturi, qualche punto di sutura, antibiotico in pasticche ed è fatta!
    Quindi sicuramente sì alla circoncisione!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi