Home » Cronaca » Rolando Del Torchio torna in Italia: superati controlli sanitari

Rolando Del Torchio torna in Italia: superati controlli sanitari

FILIPPINE – Rolando Del Torchio, il missionario italiano rapito sei mesi fa nelle Filippine e libero da ieri, ha trascorso la notte in un ospedale da campo. L’uomo, visibilmente provato dalla lunga prigionia, è stato sottoposto ad una lunga serie di controlli sanitari alla fine dei quali gli specialisti hanno potuto rassicurare i familiari: sebbene molto dimagrito, Rolando Del Torchio gode ancora di ottima salute.

Gli ambasciatori italiani avrebbero, almeno secondo le ultime indiscrezioni, provveduto già ad organizzare un volo charter che riporti il malcapitato in patria. Il missionario italiano era stato rapito nell’ottobre del 2015 insieme ad altri stranieri. Si è subito ritenuto che il sequestro fosse in qualche modo collegato a frange di estremisti islamici attive nelle Filippine. Nello specifico, sebbene ad oggi non esistano rivendicazioni ufficiali circa l’agguato, si è ritenuto che a rapire Rolando Del Torchio siano stati i seguaci di Abu Sayyaf, gruppo noto per i tanti sequestri di persona messi a segno nel territorio.

Il missionario italiano era stato più volte minacciato di morte da alcuni gruppi fondamentalisti che mal tolleravano l’impegno sociale e religioso di Rolando Del Torchio.

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi