Home » Tecnologia » Nasce Kindle Oasis il nuovo modello di punta di Amazon

Nasce Kindle Oasis il nuovo modello di punta di Amazon

Si chiama Kindle Oasis e rappresenta il fiore all’occhiello degli e-book reader di Amazon. Il nuovo nato è il più leggero e sottile che Jeff Bezos abbia mai prodotto. Ecco i suoi dati:

Peso: 131 grammi per la versione con Wi-Fi; 133 grammi per la versione con Wi-Fi + 3G. Una notevole riduzione di peso, di ben 49 grammi, se paragonato al Kindle Voyage (180 grammi nella versione Wi-Fi) e ancor di più se lo si confronta con il Kindle Paperwhite il cui peso è di 205 grammi (sempre nella versione Wi-Fi) segnando un dimagrimento, rispetto a quest’ultimo di ben 74 grammi.

Dimensioni: 14,3 cm di lunghezza x 12,2 di larghezza x 0,34 cm – 0,85 cm di spessore.

Leggi anche  Colpo Amazon: compra Twitch, il servizio di videogiochi

Pur avendo ridotto le dimensioni ed il peso del nuovo Kindle Oasis loschermo resta l’ormai classico 6 pollici con una risoluzione di 300 ppi esattamente come i suoi fratelli Kindle Voyage e Kindle Paperwhite.

Ovviamente la tecnologia per realizzare il nuovo Kindle Oasis è molto più costosa rispetto ai precedenti ebook reader di Amazon e questo si riflette nel suo prezzo che è di ben €289,99.

Con il Kindle Oasis Amazon conferma di voler seguire il suo obiettivo: cercare di ridurre sempre di più le dimensioni dell’hardware fino quasi a farle sparire per regalare un’esperienza di lettura sempre migliore in modo che il lettore possa perdersi nei libri che legge senza alcuna distrazione.

Leggi anche  HTC One M9, uscita a marzo con uno smartwatch

Previsioni per il nuovo Kindle Oasis

Resta da vedere ora se il Kindle Oasis avrà successo. Gli indicatori di mercato sicuramente non sono a suo favore e il prezzo di lancio piuttosto elevato rispetto agli ancora ottimi suoi predecessori non lo aiuteranno di certo. Sempre analizzando il mercato sembra che ormai il mercato dei libri digitali abbia raggiunto il suo picco massimo e che inizi ora la sua fase discendente. Infatti The Bookseller (la principale fonte di informazioni nel Regno Unito per quanto riguarda editori e librerie – thebookseller.com) ha evidenziato come, nel 2015, le vendite di libri digitali siano calate.

Alla luce di questi dati risulta facile pensare che gli obiettivi di Amazon non siano certo nei numeri delle vendite del suo suovo Kindle Oasis, in quanto non è ragionevole attendersi il tutto esaurito che si verificò per le prime versioni del Kindle. Per alcuni il nuovo ebook reader potrebbe essere una sorta di omaggio (leggasi come uscita di scena con onore), una versione di lusso di un prodotto che uscirà di scena soppiantato dall’ormai sempre più dilagante invasione di smartphone e tablet che rendono sempre più l’ebook reader, pur considerandone le peculiarità, un inutile doppione.

Leggi anche  Amazon arriva anche a Manhattan

Comunque per sapere la verità bisognerà attendere come il mercato accoglierà il nuovo lettore di libri digitali e col tempo osservare quali saranno le nuove strategie di Amazon.

Leggi anche:

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi