Home » Cronaca » Violentemente investito: truffa assicurazioni con 47 rinvii a giudizio

Violentemente investito: truffa assicurazioni con 47 rinvii a giudizio

Si è conclusa “Violentemente investito”. L’operazione, condotta in Calabria dalla Guardia di Finanza, era volta a smascherare una presunta associazione a delinquere che aveva lo scopo di truffare le assicurazioni. Fra i 47 rinviati a giudizio vi sono avvocati, medici, periti, carrozzieri. Le indagini hanno permesso di individuare circa 30 falsi incidenti avvenuti fra il 2009 ed il 2012. L’organizzazione in quell’arco di tempo sarebbe riuscita a incassare risarcimenti per circa cinque milioni di euro. Gli incidenti seguivano più o meno tutti lo stesso copione, con i falsi testimoni che venivano preparati ad hoc da uno degli avvocati coinvolti. Anche il nome scelto per l’inchiesta investigativa “Violentemente investito” è stato ripreso da una delle espressioni comunemente usate nei falsi CID. Pesanti sono le accuse che, fra le altre, sono di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, mutilazione fraudolenta della propria persona e frode fiscale.

Leggi anche  Isis: perchè minaccia Twitter ed il suo co-fondatore

Il processo è fissato per il 12 ottobre nel Tribunale di Catanzaro.

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi