Home / Sport / Calciomercato Milan, Barbara e Galliani divisi fra Giovanni Galli e Sogliano

Calciomercato Milan, Barbara e Galliani divisi fra Giovanni Galli e Sogliano

In casa Milan dovrebbero essere giorni d’attesa per il destino del Cavaliere e il cda del 16 aprile. Ma il calciomercato non lascia tranquilla Barbara Berlusconi al rientro dalla missione in Oriente. Dopo aver ottenuto il versamento di 50 milioni Fininvest nelle casse rossonere, BB deve garantire ai fratelli che quei soldi verranno spesi bene. Non sarà una ricapitalizzazione, bensì un versamento in conto deposito per coprire i mancati introiti di Champions senza interferire sul fair play finanziario. Ad Adriano Galliani e al futuro ds toccherà il compito di farli fruttare. La nomina è di competenza dello storico ad, ma la scelta dovrà essere come sempre condivisa. E mentre il campo fa sorridere (El Shaarawy domani potrebbe tornare in campo con la Primavera), le due anime della società rischiano di tornare a dividersi. Salutato Ariedo Braida, Galliani vorrebbe un uomo di fiducia dal pedigree rossonero:Giovanni Galli. L’ex portiere – da poco allenatore Uefa Pro – ha dato la propria disponibilità a tornare nei panni di dirigente sportivo dopo la corsa fallita a sindaco di Firenze. Si è parlato nelle ultime ore anche di un accordo tra Galliani e Lady B sul suo nome, ma in realtà non ci sarebbe alcuna convergenza.Già ds sfortunato a Foggia,Galli ha guidatola risalita della Fiorentina dopo il fallimento. La sua ultima esperienza risale però al 2008:appena due mesi al Verona in C1. Il favorito di Barbara è invece sempre stato un altro gialloblù: Sean Sogliano. Tra Varese e Hellas, il ds ha piazzato tanto colpi come Jorginho e Iturbe. Sarebbe dunque un nome di sicuro affidamento per il “giovane Milan”. Il dirigente ha temporeggiato in attesa di garanzie sulla convivenza con Galliani, l’Hellas ha rilanciato con un ricco rinnovo fino al 2017.Dovesse saltare restano i nomi di Riccardo Bigon (legato al Napoli fino al 2016) o Andrea Berta (Atletico Madrid). O magari quel Paolo Maldini che sogna il rientro in società.Ma allora si aprirebbero nuovi scenari di crisi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Calcio, Juventus-Vidal: il Machester piomba sul cileno. Pronti 40 milioni di euro…

JUVENTUS-VIDAL- Mentre i bianconeri si preparano ad un finale di stagione da ...