Home / Salute / Cani che fiutano i tumori grazie all’urina del paziente

Cani che fiutano i tumori grazie all’urina del paziente

Un recente studio ha dimostrato che i cani possono essere utilizzati per la diagnostica dei tumori. Frankie è un cane che è riuscito a fiutare 30 volte su 34 il cancro ad alcuni pazienti e questo è stato possibile grazie al fiuto dell’urina del paziente. Dopo esser stato sottoposto a diversi test, il cane Frankie è stato considerato attendibile all’88%.

Anche gli studiosi italiani considerano gli amici a 4 zampe come animali in grado di diagnosticare il cancro. Dei cani di addestramento sono stati sottoposti ad alcuni test in cui nel 97% dei casi sono riusciti a diagnosticare il tumore alla prostata a diversi uomini. Anche in questo caso la diagnostica è stata possibile grazie al loro olfatto in grado di trovare la presenza di tumori fiutando l’urina dei pazienti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Cancro alle ovaie: ancora una condanna per il talco Johnson & Johnson

Il cancro alle ovaie potrebbe manifestarsi a seguito dell’uso frequente di alcune ...