Home / Salute / Curare l’asma: a breve in Italia i vaccini personalizzati

Curare l’asma: a breve in Italia i vaccini personalizzati

L’asma è una patologia che di anno in anno sembra interessare sempre più italiani. Secondo recenti statistiche infatti almeno un connazionale su 10 sarebbe vittima di una forma grave.

L’asma, malattia che con crescente insistenza minaccia soprattutto i più giovani, rappresenta inoltre un considerevole costo sociale: annualmente infatti il denaro stanziato per la cura della patologia tocca e supera i 2 miliardi di euro. Per questi motivi quindi il recente annuncio della comunità scientifica, ossia l’arrivo in Italia di una decina di nuovi tipi vaccini per così dire personalizzati, è stata accolta con molto interesse dai soggetti asmatici.

A breve sarà quindi possibile individuare la tipologia di siero più adeguata alle diverse varianti della patologia. Contemporaneamente in tutto il paese stanno per essere avviati dei corsi di aggiornamento destinati ai medici: il personale sanitario potrà così diagnosticare precocemente l’insorgenza della malattia sui pazienti ed avviare questi ultimi verso un iter di cura più efficace.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Cancro alle ovaie: ancora una condanna per il talco Johnson & Johnson

Il cancro alle ovaie potrebbe manifestarsi a seguito dell’uso frequente di alcune ...