Home / Salute / Felicità o depressione cronica? dipende dal nostro DNA

Felicità o depressione cronica? dipende dal nostro DNA

Un team di ricercatori olandesi ha recentemente condotto uno studio che metterebbe in luce il peso del nostro DNA anche per quanto riguarda l’umore; in particolare, almeno a loro parere, esisterebbe un gruppo di geni capaci di renderci delle persone felici o, al contrario, individui con una forte tendenza alla malinconia. D’altro canto sarebbero state individuate anche delle porzioni di DNA che, soprattutto se localizzate in determinate parti del corpo, avrebbero il potere di renderci dei depressi cronici.

Tale scoperta, ancora molto recente e come tale soggetta ad “errata corrige”, aprirebbe la strada all’ideazione di nuovi psicofarmaci capaci di agire sul nostro umore.

Gli studiosi italiani, pur avallando l’idea che anche questo particolare aspetto del nostro essere possa trovare una corrispondenza nel DNA individuale, ha un po’ ridimensionato l’affermazione. I nostri esperti hanno infatti precisato che la presenza dei geni in questione non basterebbe a regalarci il sorriso; un peso enorme sulla formazione del nostro carattere continuano comunque ad avere l’ambiente che frequentiamo e, ovviamente, le circostanze in cui ci troviamo a vivere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Cancro alle ovaie: ancora una condanna per il talco Johnson & Johnson

Il cancro alle ovaie potrebbe manifestarsi a seguito dell’uso frequente di alcune ...