Home / Svago / Lifestyle / Latitante arrestato grazie alla sua vanità

Latitante arrestato grazie alla sua vanità

Un uomo della Florida, Donald Plugh, è stato arrestato dalla Polizia, in quanto latitante e ricercato. La polizia aveva diffuso la sua foto segnaletica in modo da avere notizie utili per il suo arresto. Evidentemente l’uomo non ha gradito la fotografia diffusa e ha inviato alla polizia un’altra foto da utilizzare, reclamando perché quella segnaletica non gli piaceva. I poliziotti sono rimasti allibiti e hanno cercato di risalire al luogo da cui la fotografia era stata spedita.

La vanità dell’uomo, però, non si limitata a inviare la foto, ha fatto di più. Donald, indignato, ha telefonato ad un’emittente locale per segnalare il cattivo gusto della polizia ma questo ha dato modo ai poliziotti di localizzarlo. Il latitante è stato così catturato ma la polizia ha voluto in qualche modo accontentarlo: ha postato la foto che lui gradiva vedere come foto segnaletica sul profilo Facebook ufficiale della polizia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il Vescovo delle Filippine si scaglia contro la cantante Madonna, espressione del maligno

La popolarissima cantante Pop Madonna dovrebbe tenere due concerti nelle Filippine, nel ...