Home / Salute / Microcefalia: in USA ed in Brasile ci si ammala a causa delle zanzare

Microcefalia: in USA ed in Brasile ci si ammala a causa delle zanzare

E’ ormai ufficiale: il virus zika, agente patogeno trasmesso all’uomo dalle punture di zanzare, può determinare la malformazione dei feti. Nello specifico le donne che durante il periodo della gravidanza vengono a contatto con il virus zika potrebbero mettere al mondo bambini affetti da microcefalia.

La scoperta, davvero singolare se si considera che ad oggi nessuna malformazione genetica è stata mai attribuita alla puntura di un insetto, rappresenta comunque un punto di svolta nella lotta alla patologia. Il virus zika, responsabile negli USA ed in Brasile della crescente diffusione della microcefalia tra i neonati, di solito si innesta nel tessuto cerebrale del feto.

Il rischio di mettere al mondo un figlio malato dopo essere state punte da una zanzara, almeno secondo le prime ricerche effettuate in proposito, è alto. Tuttavia gli studi mostrano anche che non tutte le donne incinte venute a contatto con il fastidioso insetto danno alla luce figli microcefali. Inoltre la fase di maggior pericolo parrebbe essere quella del primo trimestre di gestazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Cancro alle ovaie: ancora una condanna per il talco Johnson & Johnson

Il cancro alle ovaie potrebbe manifestarsi a seguito dell’uso frequente di alcune ...