Home / Politica / Presepe con due Giuseppe a Piacenza

Presepe con due Giuseppe a Piacenza

Ha fatto molto scalpore negli ultimi giorni una notizia alquanto particolare sul presepe, simbolo da sempre del Natale, ma soprattutto della grande religiosità che accompagna tale periodo dell’anno. Effettivamente forse qualcuno si dimentica che il fulcro centrale di queste festività è la nascita di Gesù, Natale nasce quindi con questo obiettivo, poi chiaramente anche questo evento ha assunto più una connotazione commerciale che religiosa.

L’affronto al presepe

Il presepe è una tradizione importantissima del Natale, molto sentita soprattutto al sud Italia, ma cosa accade se la Sacra famiglia presente nella grotta non è rappresentata da Maria, Giuseppe ed il bambinello? E’ quanto accaduto in un centro commerciale di Piacenza in cui è stato allestito un presepe con due Giuseppe. Subito si è pensato ad una provocazione di cattivo gusto, qualcuno lo ha identificato come il primo presepe gay della storia, ma di base possono esserci differenti letture su tale caso.

Le differenti chiavi di lettura sul presepe con due Giuseppe

Innanzitutto non bisogna pensare immediatamente che sia stata una provocazione, probabile si sia trattato solamente di un errore, anche se è difficile non ricordarsi di mettere Maria all’interno del presepe. Più probabile invece che sia stata una mossa pubblicitaria da parte del centro commerciale di Piacenza per far parlare un po’ di sé, non è un caso infatti che la notizia stia girando sui vari siti di notizie. Il presepe con due Giuseppe ha creato quindi molto scalpore, una situazione piuttosto blasfema che non è stata ben gradita dai passanti. C’è chi invece in questo gesto ha voluto notare un messaggio a favore degli omosessuali, soprattutto sul tema così delicato come lo è quello dell’adozione. Sta di fatto però che appena si sono mosse le prime lamentele, immediatamente il presepe con due Giuseppe è stato rimosso. E’ bene in questi casi che la tradizione religiosa del presepe non venga alterata, ci sono insomma altre sedi ed altri mezzi per far valere i diritti gay.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Pensioni: bocciata la proposta di Matteo Renzi, meglio ridurre le tasse

ROMA – La proposta di Matteo Renzi, aggiungere 80 euro alle pensioni ...