Home / Svago / Spettacolo e Tv / Prince: ancora ignota la causa della morte, esclusi overdose e suicidio

Prince: ancora ignota la causa della morte, esclusi overdose e suicidio

Come spesso avviene quando muore un’icona pop, le cause del suo decesso restano avvolte nel mistero per anni se non per sempre. Ciò magari contribuisce ad alimentare il fascino intramontabile di un mito, ma apre anche la strada a supposizioni e pettegolezzi non proprio lusinghieri.

La recentissima dipartita di Prince, morto nell’ascensore di casa sua nel lontano Minnesota, ha già dato modo ad alcuni di parlare di overdose e di suicidio. Tali ipotesi però sarebbero già state smentite tanto dalle circostanze quanto dall’autopsia condotta in queste ultime ore sul cadavere del musicista.

Il personale medico chiamato a soccorrere Prince, non avrebbe iniettato nelle vene dell’artista alcuna dose di Naloxone, farmaco utilizzato per rianimare le vittime di overdose di oppiacei. Inoltre sul corpo del celebre musicista non sarebbero stati rinvenuti segni o ferite che possano ricondurre la mente ad un tentativo di suicidio.

Ad alimentare i gossip sulla morte di Prince sarebbe però la notizia, a quanto pare verificata, che il cantante circa una settimana addietro fu costretto ad un atterraggio d’emergenza mentre volava a bordo del suo jet privato; in quel caso Prince rischiava di morire a seguito di un’overdose da oppiacei.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Belen Rodriguez e Stefano De Martino: storia d’amore archiviata o ritorno di fiamma?

Belen Rodriguez e Stefano De Martino hanno davvero scelto di separarsi? Il ...