Home / Politica / Scuola proposta di Reggi di 36 ore per i docenti

Scuola proposta di Reggi di 36 ore per i docenti

Il sottosegretario Reggi ha proposto che gli insegnanti siano impegnati per 36 ore settimanali. Questa proposta non ha riscontro positivo né tra gli insegnanti né nel partito.

La rivoluzione proposta per la scuola dal sottosegretario Reggi, punta ad un orario che giornaliero fino alle 22,00.
Il disegno di legge presentato mira ad impiegare i docenti per le attività didattiche fino a 36 ore a settimana, per gli insegnanti dell’infanzia e della primaria. Gli insegnanti  della scuola secondaria di I e II grado vedranno applicato un tetto minore di ore settimanali. Si potrà scegliere se maggiorare l’orario da 24 a 36 ore l’orario settimanale, ai docenti si possono assegnare anche le supplenze brevi all’interno dell’istituto.

La retribuzione vedrà una maggiore responsabilità da parte dei Dirigenti Scolastici d’Istituto che daranno aumenti in virtù del lavoro svolto. Il PD prende le distanze da Reggi e dalla proposta delle 36 ore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Pensioni: bocciata la proposta di Matteo Renzi, meglio ridurre le tasse

ROMA – La proposta di Matteo Renzi, aggiungere 80 euro alle pensioni ...