Home » Tag Archivi: terrorismo

Tag Archivi: terrorismo

Giulio Regeni: Italia ed Egitto ad un bivio, convivenza impossibile

giulio regeni egitto

ROMA – Nessuna soluzione per il caso Regeni: la procura di Roma ha infatti prodotto in queste ultime ore un comunicato (non congiunto) dove si sancisce ufficialmente la fine di ogni forma di collaborazione tra la magistratura italiana e quella egiziana. La condotta italiana però sembrerebbe aver in qualche modo disturbato gli egiziani che attendono il ritorno in patria dei loro ...

Leggi Articolo »

Egitto nel caos: nuovo attentato Isis, almeno 7 i morti

attentato sinai isis

EGITTO – E’ di 7 morti (18 secondo altre fonti ancora da verificare) e 15 feriti il bilancio dell’ultimo attentato rivendicato dall’Isis: due rudimentali ordigni sono esplosi in prossimità del monte Sinai durante la notte. Secondo le notizie trapelate da fonti israeliane (perlopiù si tratterebbe di uomini e donne a vario titolo impegnati a prestare i primi soccorsi o a ...

Leggi Articolo »

Matteo Salvini: “No alle moschee a Milano”

moschea milano salvini

MILANO – Matteo Salvini, attuale segretario della Lega Nord, ha affermato con forza il suo parere in merito alla costruzione di uno o più luoghi di culto islamici su territorio lombardo: “Che le moschee le costruiscano altrove, comunque fuori da Milano“. La posizione del leghista, inutile dirlo, non ha mancato di destare polemiche, persino in seno a gruppi politici affini. Stefano ...

Leggi Articolo »

Gentiloni fa retromarcia: attacco militare non è l’unica via

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha fatto retromarcia e adesso ha spiegato che nonostante l’Italia sia nel mirino dello Stato islamico, l’unico modo per contrastare i militanti dell’Isis non è quello di un attacco militare, ma esistono anche altri modi per combattere il terrorismo. Il nostro Paese è coinvolto già da diverso tempo e bisognerebbe agire su più fronti. ...

Leggi Articolo »

Isis: arrestati jihadisti in Italia ed Albania

Continuano le operazioni anti-terrorismo in tutta Europa. In Italia ed in Albania è stata smantellata una cellula jihadista durante l’operazione “Balkan Connection”. I componenti di questa cellula terroristica aveva il compito di reclutare ed instradare i combattenti dell’Isis. Gli arrestati sono un italiano e due albanesi. L’uomo italiano è di origine marocchina ed è l’autore di quel “famoso” documento scritto ...

Leggi Articolo »

Tornano in Italia le salme dei 4 italiani uccisi a Tunisi

Tornano in Italia le salme dei 4 italiani rimasti uccisi nell’attentato terroristico avvenuto Mercoledì nel Museo del Bardo a Tunisi. Si chiamavano Orazio Conte, Giuseppina Biella, Francesco Caldara e Antonella Sesino le 4 persone morte durante una visita turistica in Tunisia, alcuni di loro erano salpati a Tunisi con la nave. Il Boeing 767 ha riportato stamani i corpi in ...

Leggi Articolo »

Bin Laden: foto del rifugio in cui si nascondeva

Osama Bin Laden, il terrorista che ha rivendicato l’attentato alle Torri Gemelle degli Stati Uniti d’America, si nascondeva in Afghanistan tra le montagne orientali in una casa primitiva senza luce e senza comodità. La casetta di pietra e di fango cotto in cui viveva da rifugiato il capo di Al Qaeda si trovava nella località di Tora Bora. Si tratta ...

Leggi Articolo »

Terrorismo: Battisti arrestato in Brasile e subito scarcerato

Cesare Battisti conosciuto in tutto il mondo come un terrorista autore di 4 omicidi, fu latitante in Francia, arrestato in Brasile rimase in carcere dal 2007 fino al 2011. Questa notte (per noi italiani) è stato arrestato nuovamente in Brasile ed effettivamente doveva essere estradato, ma 7 ore dopo Battisti è stato scarcerato grazie al ricorso fatto dai suoi avvocati. ...

Leggi Articolo »

Gerusalemme: nuovo attacco terroristico

Gerusalemme è di nuovo vittima di un attentato terroristico. I cosiddetti “lupi solitari” sono tornati all’attacco: un auto si è scagliata inizialmente contro la folla di pedoni, poi il conducente ha preso a colpi di mannaia 5 agenti donne della polizia. Due di loro hanno riportate delle ferite medie, mentre le altre 3 hanno delle ferite lievi. Una poliziotta ha ...

Leggi Articolo »

Isis: perchè minaccia Twitter ed il suo co-fondatore

La battaglia dell’Isis non si gioca soltanto in terra ma anche su internet. Ad esser stati presi di mira questa volta sono i proprietari di Twitter, o precisamente il cofondatore Jack Dorsey. Twitter sarebbe colpevole di aver chiuso migliaia di account dei jihadisti che incitavano le persone ad uccidere ed a schierarsi con loro. Dai dati emersi da Recorded Future, ...

Leggi Articolo »

Isis: il volto del boia “Jihadi John”

È stato scoperto il volto del boia Jihadi John, conosciuto come “Mohammed Emwazi” quando frequentava l’Università di Londra, la prima foto è risalente ai tempi dell’Università, mentre la seconda foto identifica la sua nuova immagine di boia dell’Isis. I servizi segreti rivelano che l’Italia sarebbe uno dei simboli più importanti da distruggere per i militanti dello Stato islamico e potrebbe ...

Leggi Articolo »

Isis: in aumento il rischio di attentati terroristici in Italia

Come sapevamo già sia l’Europa che l’Italia in primis è sotto minaccia. Lo Stato islamico dell’Isis è pronto ad effettuare attentati terroristici di vario genere. È recente la minaccia fatta allo Stato italiano “siamo a Sud dell’Italia”, oppure “coloreremo di sangue il Mediterraneo”. I servizi segreti spiegano che tra i combattenti dell’Isis ci sono anche delle donne che potrebbero facilmente ...

Leggi Articolo »

Minacce dell’Isis contro l’Italia: possibili attacchi

Le minacce dell’Isis rivolte all’Itallia sono state nuovamente riproposte. Il loro messaggio è chiaro: l’Italia non deve entrare in guerra contro lo Stato islamico, se no il Mar Mediterraneo si potrebbe colorare con il sangue dei cittadini italiani. Questo è quanto riportato da un sito di intelligence made in USA che si occupa di analizzare i siti web dei jihadisti. ...

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi